Proposta al Cioni per i lavavetri

Si fa un gran discutere in questi giorni per l’iniziativa del Gran Capo Cioni (che qui a Firenze conta più del sindaco) contro quei puzzoni molesti dei lavavetri semaforici.

Graziano_Cioni_Home_Page
ì Cioni: "Domenici un conta una sega, so’ io i’ssindaco, bucaioli"

Io ho una proposta: aboliamo gli inutili semafori, simbolo di uno Stato oppressivo che vuole controllare il cittadino e blocca l’economia e la libertà. In questo modo morirebbe più gente e di conseguenza calerebbero i prezzi delle case, che a Firenze son davvero insostenibili. Ovviamente potrebbero morire anche non residenti, in quel caso potremmo creare pacchetti turistici ad hoc per fargli celebrare i funerali a Firenze. Dopo tutto i matrimoni fra stranieri in Palazzo Vecchio si fanno da anni e sono destinati a calare con questa blasfema moda delle unioni di fatto, i funerali però non mancheranno mai.

Non finisce qui. Al posto dei semafori mettiamo delle telecamere per mandare in diretta su internet gli incidenti, poi quelli più spassosi ce li guardiamo nell’edizione serale del Tg5 e Tg2. I diritti delle immagini resterebbero al Comune di Firenze che così potrebbe raggranellare qualche soldo. I lavavetri rumeni potrebbero guadagnarsi da vivere apparendo a sorpresa subito dopo il botto e gridando sorridenti "Italia Uno!" a favore di telecamera, per suscitare ilarità e smorzare la tensione fra i feriti. Un eventuale linciaggio del lavavetri da parte dei presenti porterebbe un incremento di share e fragorose risate degli spettatori da casa (pensate solo ad un "Paperissima Speciale Lavavetri" in prima serata). Predisponendo poi un prete ad ogni incrocio, dotato di telecamerina, si potrebbe creare un reality  basato sulle confessioni del moribondo; diritti a metà fra Comune e Diocesi, da proporre alla RAI che deve svincolarsi dai reality Endemol dopo l’acquisizione di questa da parte di Mediaset.

Annunci

2 pensieri su “Proposta al Cioni per i lavavetri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...