De pulchra gallina

Sto digitando da una postazione con Windows XP che non ha Firefox. mi tocca usare Explorer. Abominio. Come previsto si è impallato dopo 4 siti, e precisamente sulla home personalizzata di Google, manco fosse chissà quale sito mal progettato.

 

Ho scoperto una piccola città, ove adesso mi trovo, di cui non farò il nome per evitare esodi di massa, che è più simile all’idea di figodromo che di agglomerato urbano. C’è una densità di topa maggiore che a Bologna, ed ho detto tutto. L’unico problema è che le detentrici di vagine paiono uscite dalla stessa catena di montaggio, dunque ancora non ho capito come facciano i ragasssi a riconoscere le proprie fidanssate. Avranno tecniche simili a quelle dei pinguini, forse dall’odore.

 

Ma veniamo alla cosa più bella che abbia visto ivi e che mi ha spinto a accedere a Splinderozzo per condividere la risata. Mentre passaggiavo in un piccolo parco pubblico ho notato in lontananza un signore che, braccia dietro la schiena, guardava il suo animaletto spassarsela. Essendo il giardinetto per i cani a pochi metri, ho pensato "guarda questo zozzone fa cacà il su’ cane nì prato dove si siede la gente". Avvicinandomi però ho iniziato a dubitare fosse un cane di piccola taglia, allora ho sorriso: "dev’essere un gatto, ganzo". Giunto a pochi metri mi son bloccato di colpo e ho sorriso come un bimbetto deficiente. Non era nemmeno un micetto, era una paffuta gallina (molto paffuta) che razzolava felice nel fogliame, in compagnia di un merlo distante meno di un metro. Bellissimo. Percepivo la felicità del ruspante, che ovviamente avrà avuto un nome. Per chi non le conoscesse, vi assicuro che le galline son animali molto divertententi. I galli no, i galli son stronzi. Mi ha messo di buon umore questo affresco di realtà contadina che resiste nell’ordinaria cittadina moderna. Perché una volta in Italia avere polli che giravano per casa e averne uno preferito non era una cosa tanto rara (così mi hanno raccontato).

 

Visto che con le "galline umane" non c’ho speranza, domani ci provo con questa pollastrella. L’ho vista molto atletica e focosa. Chissà…

Annunci

3 pensieri su “De pulchra gallina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...