Il travaglio del nerd

Ordinare un notebook online è un travaglio per una persona sensibile alla vita elettronica. Vado continuamente a vedere se ci sono aggiornamenti nella pagina "Stato ordini". E’ nello stesso stato da giorni cazzarola! Dovrebbero aggiornarla ogni 60 minuti, cazzo, io non resisto!

Debbo sapere! Non mi dicono nulla, sono in apprensione! Sarà sano? Avrà tutte le vitine al loro posto?
Dovrebbero mettere una webcam nella sala parto, insomma dove assemblano i componenti, in modo che possa vederlo passare da stato embrionale a feto, col suo guscino protettivo in lega di magnesio. Non mi dispiacerebbe anche qualche file audio per sentire la sua ventolina che emette i primi sibili. Chissà chi lo assembla, ma lo tratteranno con cura e amore? Spero ci sia un rappresentante nerd in loco che eviti maltrattamenti. Non oso pensarci.
Vorrei un video con l’ecografia con i primi giri dell’hard disk, la prima partizione. Vorrei essere lì mentre emette il primo bip al momento del boot di sistema.

Cavoli come sono teso, quello che provo deve essere una emozione simile a quella di una gravida in sala parto. No aspetta, alla donna basta scegliersi uno, trombarci e nasce il bimbo, troppo facile; io ho dovuto scegliere con attenzione prima la marca, poi il modello, poi alcuni componenti  guardare le recensioni, scegliere il momento giusto eccetera. No, è molto più gravoso partorire un portatile, altro che!

Per non parlare della workstation, lì la scelta è su ciascun singolo componente e ci vogliono mesi di approfonditi studi per decidere. Però in quel caso si ha la soddisfazione di assemblare il tutto in prima persona con le proprie mani, un po’ come Dio quando creò l’uomo (così mi hanno insegnato a Catechismo). No macché, neanche questo paragone regge, a Dio è bastato raccattare un po’ di terra per fare l’uomo. Magari se la raccattava più in là, non proprio sotto il culo della mucca, mi ritrovavo meno merda nel cervello. Dio peggio-di-CHL!

Annunci

Un pensiero su “Il travaglio del nerd

  1. e poi sono quelle con prob di dca ad avere prob veh? ma come cazzo ti permetti di parlare alla gente come hai fatto con laperfezioneana? pensi di essere aiuto? no sbagli, peggiori solo la situazione. se non puoi capire perchè non l’hai passato, se non hai da scrivere: un abbraccio, o un bacio o un saluto… o magari un ti sono vicino, non scrivere affatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...