Reciproche offese

Le bestemmie offendono la sensibilità religiosa dei credenti.
Le religioni offendono l’intelligenza umana.

Offendere l’intelligenza è oggettivamente ben più grave di sfottere qualche supereroe della Marvel, del Vaticano o della Mecca. Cari CattopedoMueslimEbbreiBuddabar, siamo magnanimi, diciamo che siamo pari e non rompeteci i coglioni.

Poi sul perché, specialmente in Italia, la tanto citata "sensibilità religiosa" debba essere sempre una barriera insuperabile da erigere in qualsiasi situazione, mentre – per fare due esempi – la sensibilità politica e quella sessuale non vengano mai considerate di pari importanza, è davvero un mistero. Chi ha deciso che esiste, e deve essere tutelata, soltanto la sensibilità religiosa?

Annunci

Mamma mia Nassiriya!

Allegra Camerata con bandierinaPossibile che i tg e i giornali debbano tediare los balotas per due settimane se in un corteo di migliaia di persone ci sono 30 persone che gridano "10-100-1000 Nassiriya!!"?

Il punto comunque non è sul numero di coloro che hanno fatto il coro, non cambia di una virgola se l’avessero fatto in 5 o 5000. Anche se è bene dire che l’hanno gridato in 30.

Quello che mi lascia basito non è nemmeno il solito fiume di parole ovvie e frasi fatte profuse qua e là, anche se del tutto sproporzionate all’effettiva entità dell’accaduto. Il fatto più aberrante è che sono in corso indagini per individuare i "colpevoli". Colpevoli di cosa? Perseguire gente per un coro, in Italia. Non c’è limite al ridicolo. Nel paese delle mafie, della corruzione e di stocazzo in genere vanno a perdere tempo per un coro. Ci ridono dietro anche nel Burundi. Sono scontate le reazioni sdegnate di circostanza dei parlamentari, da gente magari condannata per truffa, evasione, estorsione, corruzione ecc. Ma invocare la galera per uno che fa un coro, fosse anche una stronzata, mi pare da deficienti e pure pezzi di merda. Ma che per aprire bocca e dire stronzate ci vuole il consenso del parlamento? Ma questo è "stronzismo"! Ovvero discriminazione in base alle stronzate.

L’idiozia è chiedere provvedimenti penali. La buffonata è che "le 30 persone che hanno gridato slogan su Nassiriya rischiano condanne fino a 5 anni per il reato di istigazione a delinquere". Istigazione a delinquere e oltraggio alla pietà dei defunti. Roba da ricovero alla neuro.

Se fai a incularella con la mafia per 30 anni e dichiarano il reato prescritto vieni considerato uno statista di rilievo e ti invitano fisso a Porta a Porta, se fai un coro (per quanto uno possa condividerlo o meno) sei un "delinquente".

A quelli che hanno fatto il coro si potrebbe ricordare che a Nassiriya morirono anche 2 civili italiani e 9 iracheni (vabbè di questi ne crepano tanti uno più uno meno). Perdiana coerenza! Informatevi di più prima di fare i cori.

Una considerazione a parte merita il reato da Libro Cuore "oltraggio alla pietà dei defunti" – "Numa Pompilio succhiacazzi", ops ho oltraggiato un defunto, ora m’arrestano – vorrei invitare i signori scandalizzati a venire in Curva Fiesole quando in migliaia cantiamo di buon gusto "Ti ricordi lo Stadio Heysel, le bandiere del Liverpool…".  Migliaia, non 4 gatti. Accade da 20 anni.

Se uno deve offendere ci va giù peso, le offese che non fanno male sono inutili, da qualsiasi parte vengano fatte il concetto è lo stesso: servono a fare incazzare i destinatari. In questo caso chi ha fatto il coro ha ottenuto quello che voleva, e tutte le reazioni conseguenti credo non abbiano fatto altro che sancire il successo della loro iniziativa. Da questo punto di vista, chi è lo stupido?