I vescovi italiani: votate per i partiti neo-fascisti

I vescovi cattolici italiani sono stati chiari riguardo le elezioni regionali del 28-29 marzo: il voto va dato ai partiti contro l’aborto. Quali sono i partiti contro l’aborto, cioè per vietarlo? Me ne viene in mente solo uno, gli amici camerati di Forza Nuova. Se ci fosse qualche altra formazione fascista o neo-nazista presente alle urne fatemelo sapere, diramerò tosto un comunicato EIAR.

I bambini servono non solo per difendere i sacri confini della Patria, ma anche agli infaticabili preti cattolici, che ne hanno sempre più bisogno. Sta a noi incrementare la produzione, perdio!!

Sì alla Santa Romana Chiesa, no all’aborto, vota fascista!

Annunci

3 pensieri su “I vescovi italiani: votate per i partiti neo-fascisti

  1. Per raccogliere consensi a destra e a manca, la Chiesa potrebbe comunque permettere l'aborto, ma a determinate condizioni: dopo il diciottesimo anno d'età, quando i pischelletti diventano meno appetibili.Oppure in caso di sgradevole acne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...